A proposito di… marketing e comportamenti attinenti al consumo di alcol da parte di adolescenti

SEGNALAZIONE DI STUDI E RICERCHE

Con l’obiettivo di fornire una revisione sistematica delle ricerche che hanno esaminato le associazioni tra esposizione al marketing dell’alcol e comportamenti connessi al consumo di alcol tra adolescenti e giovani adulti segnaliamo uno studio (L.J. Finan, S. Lipperman-Kreda, J.W. Grube, A. Balassone, E. Kaner, Alcohol Marketing and Adolescent and Young Adult Alcohol Use Behaviors: A Systematic Review of Cross-Sectional Studies, in Journal of studies on alcohol and drugs, Suppl. 19, 2020, pp. 42–56) che, alla luce di quanto pubblicato all’interno di alcune banche dati debitamente selezionate, ha individuato ed analizzato 38 indagini su questo tema.

Ebbene, in estrema sintesi, dalla disamina effettuata è emerso che negli ultimi quarant’anni, in tutti i Paesi del mondo, sussiste una relazione positiva tra esposizione al marketing dell’alcol e comportamenti connessi al consumo di sostanze alcoliche nei giovani, specialmente quando la promozione al consumo avviene in occasione di determinati eventi (sponsorizzati da aziende che producono o distribuiscono alcol) e con azioni di merchandising direttamente legate a tale tipo di sostanza.

Di conseguenza, è evidente che un certo tipo di marketing influenza il comportamento dei giovani nell’uso dell’alcol e che le scelte politiche assunte pesano, eccome, sulla salute pubblica delle nuove generazioni.

___________________


>>> Per approfondimenti leggi l’articolo completo cliccando qui.