A proposito di… disturbo borderline di personalità e anoressia nervosa in adolescenza

SEGNALAZIONE DI STUDI E RICERCHE

Da un recente studio avente come obiettivo quello di esaminare la correlazione tra i sintomi del disturbo alimentare (ED) e i tratti del disturbo borderline di personalità (BPD) in un campione di adolescenti (168 unità) con una diagnosi di anoressia nervosa (AN) o di disturbo alimentare non altrimenti specificato è emerso che il 6,6% del totale dei partecipanti ha ottenuto un punteggio superiore al cut-off clinico per una probabile diagnosi di BPD.

Peraltro, studi precedenti hanno dimostrato che alcuni tratti del disturbo borderline di personalità (BPD) – quali, ad esempio, la suicidalità (intesa questa sia come ideazione suicidaria sia come comportamento associato al suicidio, incluso quando questo viene portato a termine), l’impulsività e la rabbia – sono comorbidi con i disturbi alimentari (ED).

Ad oggi, il legame tra i tratti del disturbo borderline di personalità (BPD) e quelli dell’anoressia nervosa (AN) in adolescenza sono ancora poco indagati, anche se gli studi su questo tema stanno progressivamente aumentando.

Per esempio segnaliamo il lavoro di Edna Lekgabe, Danielle Pogos, Susan M. Sawyer, Andrew Court, Elizabeth K. Hughes, dal titolo Borderline personality disorder traits in adolescents with anorexia nervosa, in Brain and Behavioral, 22 November 2021, che ha voluto proprio esaminare questo tipo di correlazione negli adolescenti.

___________________

_______________


Per approfondimenti leggi l’articolo completo cliccando qui.